Elenco dei prodotti per la marca Bialetti

Bialetti Industrie S.p.A. è una realtà industriale leader in Italia nel mondo dell'Houseware e tra i principali operatori nei mercati internazionali.

Bialetti Industrie S.p.A è un'azienda italiana specializzata nella produzione di caffettiere, piccoli elettrodomestici e strumenti di cottura con i marchi Bialetti, Aeternum, Rondine e Cem (in Turchia). 

È quotata alla Borsa di Milano dove è presente nell'índice FTSE Italia Small Cap. 

Il Gruppo nasce nel 1998 in seguito alla fusione delle aziende Rondine Italia di Coccaglio (BS), produttrice di pentole in alluminio, e la Alfonso Bialetti & C. di Crusinallo (VB), produttrice di caffettiere, che era stata rilevata nel 1993 proprio dall'azienda bresciana della famiglia Ranzoni. 

A partire dal 2000 il Gruppo si espande acquisendo diverse aziende e marchi dello stesso settore, come Pres-metal Casalinghi e Gb-Guido Bergna (2001).

Nel 2005, rileva la Girmi, nota azienda italiana produttrice di piccoli elettrodomestici, e la CEM, azienda leader in Turchia nella produzione e commercializzazione di strumenti per la cottura. L'anno successivo acquisisce Aeternum, marchio italiano della produzione in acciaio.

Nel 2007 la Bialetti Industrie fa il suo ingresso nella Borsa Italiana. Quell'anno l'azienda è leader nel mercato italiano delle caffettiere con una quota del 74% e in quello degli strumenti per la cottura con il 26%.[2], con una buona presenza anche nei mercati europeo e mondiale. Distribuisce i propri prodotti con i marchi Bialetti, Rondine, Girmi, Aeternum e CEM.

Fino al 2009 la produzione avviene in cinque stabilimenti: 2 in Italia (Coccaglio, Crusinallo) e 3 all'estero (India, Romania e Turchia). Nel 2010 l'azienda vende a gestori locali lo stabilimento indiano, tenendone però il controllo a livello commerciale, e, nello stesso anno, viene chiuso lo storico stabilimento Bialetti di Crusinallo per spostare la produzione nell'Europa orientale[3].

Nel 2015 cede il marchio Girmi a Trevidea.[4] L'azienda, che ha deciso di aprire negozi monomarca all'interno dei centri commerciali e di produrre anche caffè in capsule per far fronte alla concorrenza, entra in sofferenza e deve effettuare un aumento di capitale dopo avere siglato alla fine del 2014 un'intesa con le banche sull'indebitamento.

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca

Inizia a cercare ...

Nuovo Registro conti

Already have an account?
Entra invece Oppure Resetta la password